home Senza categoria I 3 consigli pratici migliori per un trasloco senza stress e ansie

I 3 consigli pratici migliori per un trasloco senza stress e ansie

Fare pulizia e tra le vostre cose

Quado dovete organizzare il vostro trasloco Roma ricordate sempre che la prima cosa da fare p fare ordine e pulizia tra le vostre cose. Moltissimi oggetti, infatti, non servono realmente e li tenete in casa solo per pigrizia. Dovete decidere che cosa è davvero indispensabile in casa nuova per minimizzare il lavoro: più solo le cose da spostare, più tempo sarà necessario per traslocare. i libri potete portarli al book crossing e i mobili potete metterli in vendita su internet o darli a un vostro conoscente che fa il rigattiere. Non dimenticate di passare anche dal guardaroba dove spesso ci sono moltissimi indumenti che non si usano. Potete donarli alla Caritas o a enti simili.

Organizzare uno scatolone

Essenziali durante il vostro trasloco Roma saranno gli scatoloni in cartone tripla onda. Ci sono deli consigli utili per organizzarli al meglio, senza il rischio di far confusione o di perdere qualche cosa. Usate solo gli scatoloni medio e piccoli altrimenti quelli grandi diventano troppo pensati da alzare e spostare. Infilate in una scatola prima gli oggetti più pesanti e sopra quelli leggeri e più piccoli. Chiudete con più giri di scotch da pacchi e segante con un pennarello di tipo indelebile il senso in cui va portata la scatola. Segante anche in che stanza va messo. Ricordate di inserire solo oggetti che vanno in un’unica stanza altrimenti, mischino le cose, c’è il rischio di non trovarle nel momento in cui servono. Potete fare i primi scatoloni già settimane prima, con le cose che non usate quotidianamente.

Smontare un mobile

Ora che avete liberato tutto, siete pronti per smontare i mobili. Ricordate che vi servono una serie di attrezzi come una scala, il trapano, l’avvitatore elettrico etc. Un buon consiglio in tal caso è mettere in un contenitore a parte tutte le viti e i meccanismi che togliete dal mobile, senza mischiarli con quelli di altri mobili.